Eurythmics – The Language of Love

Eurythmics – The Language of Love

2019-12-17T11:52:35+00:0031 Marzo 2019|

 

Eurythmics

Una figura femminile di spicco del cantautorato e del pop/rock internazionale, ma non solo: Annie Lennox, voce e immagine degli Eurythmicsnel corso della sua lunga carriera si è distinta per il carisma, le doti canore, il look e il suo impegno in diverse cause umanitarie.

Insieme a Dave Stewart ha composto e cantato alcuni dei più grandi classici della new wave britannica, a partire da Sweet Dreams (Are Made of This) – oggetto di diverse cover, da Marilyn Manson alla più recente degli Weezer – e Who’s That Girl? fino al duetto con Aretha Franklin in Sisters Are Doin’ It For Themselves.

The Language of Love: The Best of Eurythmics ripercorre l’intera carriera del duo, dagli esordi di In the Garden fino alla rentrée – dopo una serie di fortunati progetti solisti, in particolare Diva di Annie Lennox del 1992 – con l’album Peace. Dal synth-pop degli inizi al sound più organico delle ultime hit, arricchito con elementi rock e soul, gli Eurythmics hanno vinto un Grammy Award nel 1987, un Brit Award nel 1999 e per due anni consecutivi, nel 2017 e nel 2018, sono stati nominati per l’ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame.

Data dell’audioforum: 6 marzo 2019
A cura di Alessandro Liccardo

Ecco la registrazione dell’intera serata:

 

Ed ecco la playlist con i brani che abbiamo ascoltato: