Pulp – This is Hardcore (1998)

Pulp – This is Hardcore (1998)

2019-05-27T22:43:15+00:0027 Maggio 2019|

Pulp This is Hardcore

L’album This is Hardcore dei Pulp è l’epitaffio del britpop, il movimento musicale nato nella prima metà degli anni ’90 come reazione all’imperante sound grunge di Seattle, che raggiunse l’apice verso la metà della decade con il successo planetario di Blur e Oasis.

Con questo disco la band di Sheffield, guidata dal carismatico Jarvis Cocker, compie un quasi completo voltafaccia come reazione al successo del loro precedente album Different Class (1995), trainato dai singoli Common People e Disco 2000. Tre anni dopo This is Hardcore rappresenta un brusco ritorno alla realtà: la celebrazione dello stile di vita della working class inglese lascia il passo a depressione, rimpianti e ossessioni ben poco edificanti.

This is Hardcore è il mal di testa della mattina dopo la sbornia del britpop: “Il suono della solitudine al massimo del volume”, con brani pop indimenticabili come Help the Aged, This is Hardcore e Party Hard.

Data dell’audioforum: 17 aprile 2019
A cura di Giorgio Bonomi

 

Ed ecco la playlist con i brani che abbiamo ascoltato: